[Recensione] Angry Birds Space

Oggi noi di melaiphone vi porteremo in orbita, nello spazio aperto in compagnia degli uccelli arrabbiati di casa Rovio che ancora una volta avranno un unica missione da portare a termine, quella di sconfiggere i malvagi porcelli galattici e recuperare le uova che sono state rubate.

Angry Birds Space è il nuovo capitolo della serie Angry Birds ideato da casa Rovio, come per gli altri giochi della serie anche Space vanta di numerosi livelli per un totale di 60 destinati ad espandersi con aggiornamenti futuri.Dopo aver lanciato il gioco ci troveremo di fronte alla luna con il simbolo del Play ossia della riproduzione, una sorta di comando “Start” che servirà per avviare il gioco.

Toccato tale simbolo, visualizzeremo tutti i mondi di Angry Bird Space, ogni pianeta al suo interno racchiude numerosi livelli, i pianeti variano sia nella forma che nelle ambientazioni e nella difficoltà, man mano che si procede con i livelli e con i pianeti il gioco diventa più difficile.

Il sistema solare di casa Rovio

Come nel nostro sistema solare, anche in quello di casa Rovio vi sono numerosi pianeti suddivisi per genere e per nome, in Angry Birds space troviamo le seguenti stelle :

  • Pig Bang
  • Cold Cuts
  • Eggsteroids
  • Coming Soon
Pig Bang è una presa in giro del noto Big Bang, una sorta di luna, Cold Cuts invece è un pianeta ghiacciato mentre EddSteroids è una copia di Saturno completamente giallo tanto che ricorda il colore del formaggio, mentre per quanto riguarda Coming Soon è un pianeta che per ora è ancora in costruzione da parte di Rovio.
Nuovi uccelli all’orizzonte  
Una delle più interessanti novità introdotte nella serie Angry Birds con Space non risiede solo nelle ambientazioni spaziali ma anche nella presenza di nuovi uccelli ognuno di essi dotate di abilità differenti. Ogni pianeta vanta sia degli uccelli base trasformati per l’occasione e sia di uccelli inediti.  Divertiti con le nuove e fantastiche abilità introdotte dal team Rovio per sconfiggere i perfidi porcelli galattici.

La gravità fatta fionda

Se siete stati abituati fino ad ora al classico gameplay di Angry Birds dove bastava prendere la mira e scagliare il povero ma arrabbiato uccello contro le impalcature, è giunto il momento di mettere da parte quanto appreso perchè nello spazio la gravità prende il sopravvento.

In ogni singolo livello di Angry Birds Space, oltre a prendere bene la mira bisogna calcolare anche la gravità che c’è nello spazio e fare in modo che l’uccello lanciato riesca a raggiungere la destinazione facendo il giro dell’intero pianeta evitando gli ostacoli.

Voti :

Gameplay : 10
Longevità : 10
Sonoro : 9
Grafica : 9.5

Voto Finale : 9.5

Seguici
3541 0 9 10 10 10


Lascia un commento:

Assisted by App Store Assistant